Ezio Medagliani

Piacenza 10/11/1945. Ha coltivato fin dall’adolescenza la passione per la fotografia.
L’interesse fotografico è sempre andato di pari passo con il desiderio di scoprire, di muoversi e confrontarsi con nuove esperienze: ora l’esplorazione dei paesaggi vicini, ora l’attrazione per la montagna, ora il bisogno quasi fisico del viaggio.
Da anni gli appuntamenti con l’Africa e l’Asia si sono fatti assidui. Il confronto con gli aspetti culturali ed etnici hanno costituito l’elemento trainante del viaggio. Viaggio inteso comunque come naturale curiosità, come mezzo per conoscere il valore degli uomini.
La fotografia diviene in questa dimensione un passaggio straordinariamente ricco di possibilità, un tramite tra il vedere ed il sentire, un aiuto insostituibile per rievocare e condividere.Nel Gruppo Fotografico Cremonese dell’A.D.A.F.A ha avuto esperienze significative con la partecipazione a mostre collettive del Gruppo e a tre personali, nel 2002,nel 2005 e nel 2009. Ha inoltre presentato mostre personali presso il comune di Persico Dosimo nel 2007, a Martignana Po nel 2008 e nel luglio 2010 a Castelfranco Emilia (Modena).

loading